/* -->

sabato 3 marzo 2018

BlogRecap | Febbraio 2018




Buon sabato carissimi lettori!
Febbraio è (finalmente) terminato ed è ora di fare i conteggi del mese. In genere, il secondo mese dell'anno mi passa davanti senza neanche che me ne accorga, anzi posso dire che è il mese che meno ricordo! Quest'anno invece mi ha dato grandi emozioni... cioè l'odio!!!! Tutto il freddo, il gelo, le giornate cupe e il peggio dell'inverno, è venuto a febbraio! Quindi sono davvero contenta che sia finito! Al contario marzo mi sta piacendo un sacco. Non c'è il freddo siberiano e la neve di questi giorni, farinosa e senza pioggia, mi sta mettendo di buon umore. Ma un po' di sole noooooo? Vabbè aspettiamo i prossimi giorni e magari la primavera!! 

Visto che io e l'inverno non andiamo molto d'accordo, la mia vita ne viene completamente influenzata, e di conseguenza anche l'attività sul blog. Cioè... 


- non scrivo nei giorni bui e tristi
- sono nervosa quando fa freddo e non mi concentro
- quando piove ho propositi omicidi, che mal si sposano con il blog e la scrittura

In pratica, in inverno, per la maggior parte del tempo, sono out come un balcone! Tutto questa ramanzina per dirvi che qui su Gli Alberi si è fatto ben poco lo scorso mese. Ma ve lo racconto lo stesso, perchè the show must go on!!



Recensioni



Ehm... solo una recensione sul blog, ma il libro è stato una vera rivelazione per me perchè il thriller psicologico, che è un genere che snobbo un po', mi sta piano piano sempre più catturando. Non gli ho dato ✫✫✫✫✫ (anche se da me il voto viene dato in foglie ovviamente!!!) perchè c'è qualche ombra sulla storia però l'ho consigliato! Qui la recensione.






Questo libro l'ho recensito su Goodreads in modo abbastanza veloce rispetto al mio solito, perchè è un racconto breve ma intenso. Nonostante le sue poche pagine, infatti, non bisogna sotovalutarlo perchè tratta un tema ancora scottante ai giorni nostri: il ruolo della donna nella famiglia e nella società. Lo conoscevo da tempo questo libro ma non l'avevo mai realmente letto. L'ho davvero amato. Qui la recensione.





Iniziative


Meno male che c'è Susy che mi fa uscire dal mio tugurio mentale ogni tanto con le sue mitiche iniziative libresche!!
Per l'intero mese dell'ammmore moltissime bookblogger hanno parlato, ciascuna in un giorno predefinito, di una coppia dei libri a cui era particolarmente legata. Il risultato è stato una carrellata di succose ed interessanti notizie su personaggi, libri, autori, film, e molto altro ancora! Potete trovare QUI il link al mio post su Romeo e Giulietta, per poi arrivare a tutti gli altri post.



Letture

Meno male che mi segno tutto su Goodreads se no mi dimenticherei quello che ho letto o anche quello che ho ancora in lettura!! Le letture di febbraio mi sono piaciute tutte. 


Il giardino delle farfalle l'ho letto in una domenica che non sapevo bene cosa fare e, come ho detto già prima, mi è piaciuto davvero tanto.







Le scarpe rosse l'ho recensito ieri e anche questa lettura mi ha colpito molto soprattutto perchè è il secondo libro della serie Chocolat, che amoooooooo!





Casa di bambola l'ho letto una sera, tanto è breve. Non è un romanzo ma un racconto teatrale, che piace soprattutto per il tema che tratta, cioè l'indipendenza della donna nell'800.  






Non mi sento ancora al massimo delle mie potenzialità da lettrice. Due anni fa leggevo un sacco di libri ogni mese e adesso invece leggerne tre è già il massimo di ciò che potrei volere. Non sono molto soddisfatta, ma devo anche ammettere che il tempo scarseggia e la mia vista, anche se col mio primo paio di occhiali, è spesso affaticata. 
Cercherò di passare dai vostri recap mensili che sono tanto più belli dei miei. Per ora vi saluto e vi auguro un buon weekend!!



3 commenti:

  1. Ciao Nik, anche per me febbraio è stato un mese molto lungo e, complice il brutto tempo, anche abbastanza noioso! Le mie letture invece sono state nella media: ho ripreso la serie di Alice Allevi che mi sta prendendo molto ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ariel! La serie di Alice Allevi mi incuriosisce molto, ma non sono sicura che sia la giusta lettura per me. Approfitterò delle tue recensioni per capirlo:)

      Elimina
  2. Leggere poco e tanto non è essenziale, l'importante è farlo e anche questo mese tu l'hai fatto quindi brava.

    RispondiElimina

Hai pensieri che ti ronzano in testa? Questo è il posto giusto per scriverli!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...