/* -->

lunedì 17 settembre 2018

Recensione | Una coppia quasi perfetta di Emily Eden

Rieccomi in carne e ossa su Gli Alberi, carissimi lettori!
Le vacanze sono ufficialmente finite quindi è ora di riprendere in mano la situazione e ridare al blog una sorta di regolarità di pubblicazione. Spero di riuscirci anche se è da un po' di tempo che lo dico. 
Oggi voglio proprio stupirvi con la recensione di un romanzo di quelli che piacciono a noi, lettrici patentate, che abbiamo nel nostro DNA l'amore incrollabile per le autrici inglesi del 18°-19° secolo: zia Jane, le sorelle Bronte, Emily Dickinson, Mary Ann Evans (alias George Eliot), ecc.
Bene, sono sicura che dopo aver leggiucchiato la trama e visto la copertina del libro che vi propongo sono sicura che inserirete nelle vostre lunghissime liste di lettura anche la meno nota EMILY EDEN! 
Come già vi avevo anticipato nel riassunto delle letture estive, la Eden fu contemporanea di Jane Austen ma in Italia è approdata solo da pochissimi anni e non si sa bene perché. Forse il motivo è che non ha scritto molti romanzi, ma comunque sia è stata comunque un'autrice di talento, forse di più della Austen, visto il maggior senso critico della società a lei contemporanea e delle più marcate conoscenze politiche. 



Titolo: Una coppia quasi perfetta
Autrice: Emily Eden
Traduttrice: Roberta Arrigoni
Editore: Elliot
Prima edizione: 1860
Edizione italiana: Agosto 2018
Genere: Narrativa inglese/Classico
Pagine: 245









Recensione

I vicini di casa della famiglia Beaufort, in particolare Mrs. Douglas, sentono che nell'aria c'è un vivacissimo cambiamento: la bella, dolce e graziosa Helen Beaufort si sposa. E non con uno qualunque, ma con niente popò di meno che con Lord Teviot, lo scapolo più ambito di tutta la regione, straordinariamente affascinante e terribilmente ricco! 

I peparativi in pompa magna, i numerosissimi importanti invitati e le immense proprietà che faranno da location al matrimonio, sono solo alcuni dei dettagli che fanno parlare l'intera città. Ma il particolare che a nessuno sfugge è: ma la dolce Helen è veramente innamorata del suo sposo? Sembra infatti che la ragazza cerchi in tutti i modi di sviarlo e quando è in sua presenza il suo pallore appare quasi mortale. Ma queste non sono che le puntigliose e alquanto cattive considerazioni dell'austera Mrs Douglas, invidiosa che le sue altrettanto amabili figlie non avranno un simile matrimonio. 

I dettagli del pre e post matrimonio infatti li avremo direttamente da Helen. E se nei romanzi classici a cui siamo abituati, il matrimonio era il finale perfetto di una storia d'amore un po' travagliata, in Una coppia perfetta, partiamo dal difficile rapporto che si instaura fin da subito tra i due novelli sposi.

Helen, poco più che diciottenne, abituata ad una famiglia tranquilla e affettuosa, non riesce ad adattarsi ai modi passionali e un tantino irruenti di suo marito. Di contro, Lord Teviot è follemente innamorato della sua bella e dolce sposa e langue ogni volta che si trova lontano da lei o che le sue attenzioni non sono indirizzate a lui. 

A complicare ulteriormente il rapporto è il non certo ristretto gruppo di amici, invitato e auto-invitatosi nella splendida dimora Taviot, che non lascia un attimo di pace alla neo coppia. Conosciamo così il colonnello Beaufort, Mr G., Mr LaGrange, Miss Forrester, Eliza Douglas e la terribile Lady Portmore, che cerca di mettere zizzania tra amici, parenti e ovviamente tra Helen e Lord Teviot.

Ma è grazie ai quotidiani ostacoli e alle mirate prove di carattere dell'odiosa Lady, che Helen imparerà a conoscere suo marito, ad innamorarsene e a prendere in mano la situazione come autentica padrona di casa, affascinando con la sua temeraria indole tanto la sua famiglia quanto Lord Teviot. 

Lo stile della Eden è molto simile a quello della Austen, per questo non ho fatto alcuna fatica ad abituarmici immediatamente. Delle differenze tra le due però ci sono. La Eden è sicuramente molto più a conoscenza della vita politica e mondana dell'epoca, e lo dimostra introducendo personaggi e aneddoti a lei contemporanei che trattano proprio di politica inglese. Inoltre, il racconto della vita di coppia trapela dalle pagine in modo a tratti ironico e canzonatorio, così come la caricatura dei caratteri degli amici di Helen, tra cui proprio l'insopportabile Lady Portmore, che è un personaggio tutto da ridere. 

Credo sia impossibile non amare i due protagonisti e l'allegra combriccola messa in scena dall'autrice, sia perché ricorda ambienti, luoghi e caratteri di altri romanzi a cui siamo tutti un po' legati, sia per la trama proprio ben riuscita. Quanti di noi si sono chiesti, dopo aver letto Emma o Jane Eyre, ma dopo che succede?? Credo che Una coppia quasi perfetta potrebbe benissimo essere un sequel di questi bellissimi romanzi, dandoci la giusta prospettiva di come doveva essere la convivenza tra due persone che non si conoscevano proprio così bene e che dovevano rassegnarsi a rendere praticamente pubblica la propria vita matrimoniale per il continuo intromettersi di amici e parenti, specie della nobiltà inglese, che come sappiamo bene, non avevano altro da fare che girare di saloto in salotto!

Cosa ne pensate di questo libro? Non capisco perché arriva in Italia solo adesso. Ci hanno depauperato da ragazzine di un romanzo bello, energico e dal forte spessore culturale! Spero lo leggiate, perché posso dirvi con siurezza che la Eden non vi deluderà.

Ah, tanto per la cronaca, indovinate chi era l'autrice preferita di Emily Eden? Sì, proprio Jane Austen!! E sapete chi fu fan dei romanzi della Eden? Virginia Woolf! Che trame di vita!!



4 commenti:

  1. Ciao, è un piacere conoscere il tuo blog iniziando proprio da questo post, perché Jane Austen è una delle mie autrici preferite e purtroppo non conoscevo questo gioiellino!! Bisogna rimediare subito, mi hai convinta ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara! Sono proprio contenta di avertelo fatto conoscere allora! W la Austen :):)

      Elimina
  2. Questo libro mi ispira moltissimo e ora ancora di più! Lo voglio proprio leggere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piacerà Susy. Spero lo leggerai presto perchè voglio sapere cosa ne pensi tu!

      Elimina

Hai pensieri che ti ronzano in testa? Questo è il posto giusto per scriverli!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...