/* -->

mercoledì 9 marzo 2016

RECENSIONE > Vincolo Di Sangue di Alessia Coppola

Buongiorno a tutti,
come state? La primavera sta sbocciando, non vi sentite rintontiti? Io molto! Ma è così ogni anno e quindi non ci faccio caso! In più le giornate si stanno allungando e la cosa mi mette di buonumore! Il caldo si avvicina! Evviva!!
Ultimamente sto recensendo parecchio, perchè parecchio sto leggendo! Questo devo dire che succede grazie all'abbonamento di Kindle Unlimited di Amazon, dove sono presenti molti titoli di scrittori emergenti, liberamente scaricabili, pagando mensilmente 10 euro. QUI vi avevo illustrato pro e contro dell'offerta ed ero poi arrivata alla conclusione di non rinnovare il servizio. Purtroppo l'ha fatto Amazon al posto mio senza chiedermi nulla, forte del fatto che avevo registrato, tempo prima, una carta di credito sul sito, e da lì zitto zitto si è preso i soldi! Ovviamente, a quel punto ho deciso di usufruire di quanti più libri possibili! E questo è uno di quelli!^_^



Titolo: Vincolo di Sangue 
Serie: Once Upon A Steam
Autrice: Alessia Coppola
Editore: Dunwich Edizioni 
Pubblicato il 23 feb. 2016
Pagine: 107
Genere: Fantasy/Steampunk
Formato di lettura: E-book



Abstract
Cappuccetto non è la dolce bambina che raccoglie fiori nel bosco e ha paura del lupo cattivo: lei è una cacciatrice e il suo compito è quello di stanare e sterminare il clan rivale dei Lupi. La nonna Dresna è a capo del clan dei Cacciatori e qualcosa di gelosamente custodito anima la sua vendetta verso le ignobili creature. La curiosità e la temerarietà di Cappuccetto, però, porteranno la ragazza a scoprire un altro inquietante segreto: la sua nascita. Sarà, così, costretta a fare una dolorosa scelta, affinché il suo destino si compia e i due clan possano finalmente tornare a vivere in pace.


Recensione
Ecco un altro retelling della serie Once upon A Steam, dove fiaba e romanzo si mescolano creando una storia originale ed avventurosa, abbandonando l'originario elemento moralistico.
Cappuccetto, il cui nome è Beatrix, è molto diversa dalla bambina della fiaba: porta sempre una mantellina rossa ma è lei la cacciatrice del lupo, così come sua nonna non è la povera anziana signora sofferente ma un'autentica guerriera. Insieme controllano un manipolo di uomini al loro servizio contro la ferocia dei lupi, aiutati dagli incantesimi e dagli esperimenti di due meca-scienziati. La storia mi ha ricordato il retelling di Hansel e Gretel, che da vittime della strega ne diventano autentici carnefici. L'originalità dell'idea è comunque palpabile, così come la genuinità di personaggi, luoghi e situazioni.

Non avevo ancora letto nulla dell'autrice ed era da un po' che sentivo la curiosità di farlo. Ha scritto ta libri ed è da molti positivamente criticata. Sarà per questo che mi aspettavo un po' di più da Vincolo Di Sangue: nel complesso è stata una lettura piacevole grazie anche a un ottimo stile di scrittura della Coppola, che però non ho trovato abbastanza avvincente, sopratutto nella prima parte del libro. 
La parte finale ha riabilitato molto la narrazione, secondo il mio punto di vista, ed è per questo che il voto al libro non è basso. 

I personaggi sono molto interessanti ma ho trovato che la protagonista principale fosse poco descritta, così come alcune scene finali. È comunque un racconto breve, quindi immagino che l'autrice abbia voluto che la caratterizzazione fosse questa. 

Mi è piaciuto, senza mezzi termini, il finale: l'avvicinamento di Beatrix ai lupi il suo rapportarsi con loro, la società dei lupi e il filo di romanticismo presente. Non voglio dirvi oltre perchè altrimenti vi rovinerei le sorprese.

In definitiva, vi consiglio la lettura di Vincolo di Sangue, prima di tutto perchè è sempre interessante scoprire le evoluzioni e gli sviluppi di racconti e personaggi che hanno fatto parte, in maniera massiccia, della nostra infanzia; poi perchè la storia è piacevole e vale il tempo che si impiega a leggerla. 
Come vi ho detto, Alessia Coppola ha sicuramente del potenziale, ma in questo racconto non mi ha particolarmente stupita. Leggerò sicuramente altro per esserne certa! 
Alla prossima...








Nessun commento:

Posta un commento

Hai pensieri che ti ronzano in testa? Questo è il posto giusto per scriverli!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...