/* -->

domenica 6 gennaio 2019

Buoni propositi di quest'anno 🙏

Di buoni propositi ne ho una quantità illimitata ogni giorno, tutti i giorni, ogni mese. Averli non vuol peró affatto dire portarli a termine, infatti il più delle volte rimangono solo parole scritte su un foglio del blog! Quest'anno non mi illudo che sarà diverso, ma questa cosa mi piace talmente tanto farla che ormai e diventata una routine di piacere più che di utilità. 
Ormai da tre anni (eh si il mio blog ha compiuto il suo terzo anniversario) ho preso l'abitudine di scrivermi su un foglietto di carta i "desideri" che vorrei si realizzassero nel corso dell'anno. Poi ripetendoli mentalmente li faccio bruciare lentamente sulla fiamma di una candela. Questo lo faccio sempre e solo il 6 gennaio perché è in questo giorno che ci sono forze propiziatorie in grado di sbloccare le situazioni in stallo o dare maggior forza al nostro volere!
Pazzia?! Un po' sì lo ammetto (😜), ma anche la voglia di smetterla col consumismo e tornare un po' alle origini a alle cose più naturali, anche se assurde o poco credibili. 

Anche per il 2019 i miei buoni propositi riguardano ovviamente la lettura, la scrittura e il blog! Certo, che la panetteria vada bene è sottinteso ma qui non ho voglia di tediarvi con la mia vita al di fuori del blog che, a dirla tutta non ha niente di che. Quello che più mi entusiasma infatti sono ancora i libri e la vita tra le loro pagine così come qui su Gli Alberi. Anche ora, che sono ancora in negozio, il mio chiodo fisso è preparare un post nel quale poter essere davvero me stessa. 
Ma basta chiacchiere! Spero che questo 2019 mi veda sempre come la solita svampita che sono, che continua, nonostante l'età, a prendere la vita con leggerezza, senza prendersi mai troppo sul serio, che tanto ho capito che non ne vale proprio la pena. 
Oltre a questo però vorrei anche...


... che la lettura continuasse a farmi emozionare come sempre. Trovare un altro po' di autrici mozzafiato, come la Ferrante e la Morton, e leggere qualche romance in piú, che riescono sempre a rendermi le giornate più leggere.

... continuare la conoscenza di Stephen King, leggere una volta per tutte la saga di Harry Potter, leggere qualche giallo e qualche libro horror che male mai non fa, 

... superare i 50 libri letti, ma non avendone toccato ancora uno dalla fine dell'anno scorso non so se sarà fattibile, ma vabbè! Nel 2018 ho letto solo 30 romanzi, la maggior parte davvero fantastici, ma non abbastanza come numero per vincere il contest di goodreads la cui soglia era di 50.

... leggere più autori emergenti. Quest'anno li ho proprio lasciati a se stessi e la cosa mi è dispiaciuta moltissimo. Vorrei finalmente attivare la rubrica sulle interviste che è già tecnicamente pronta, ma devo ancora abituarmi al mio nuovo lavoro e trovare il tempo giusto per il blog. Incrocio le dita!

... riuscire a finire almeno, e dico almeno, un libro in inglese! Ogni anno ne comincio uno, in genere A Christmas Carol, ma puntualmente lo mollo dopo poche pagine. Che quest'anno mi dia la forza di leggere in lingua!!

... che il terzo anno del mio blog sia speciale e pieno di recensioni, segnalazioni, rubriche che durano, post interessanti e tante tante altre cose belle. Amo Gli Alberi Da Libri, e non posso che augurargli ancora molti anni di vita.

... vedere tanti film per proseguire la scia cinematografica a cui ho cominciato ad abituarmi dalla fine dell'anno scorso e di cui vi parlo regolarmente nei recap mensili. 

... continuare a scrivere! Ad oggi ho due romanzi in corso d'opera. Ben due e nessuno dei due sono riuscita a portare a termine. Ma non dispero, ovviamente. Tutto cambia e tutto si evolve, e io non sono mai ferma né dimentico le questioni lasciate in sospeso. La scrittura continua ad avere un posto speciale nella mia vita, nonostante abbia cambiato lavoro e abbia poco tempo per i miei svaghi. Ma mi sto anche accorgendo che in negozio riesco a ritagliarmi del tempo che sfrutterò per il mio blog, i vostri e per... scrivere! Che bello, ne sono molto contenta, che non ne avete idea. 
Ne comincerò un altro? Sicuramente sì, ma voglio anche revisionare gli altri due romanzi e fargli vedere la luce. Il verdetto al prossimo anno!


Con questo post non volevo solo raccontarvi dei miei nuovi propositi, ma anche ringraziarvi di cuore della vostra presenza, come lettori, commentatori, o blogger. Grazie a voi ho scoperto un hobby, un passatempo, un piacere, o in qualunque modo si possa chiamare, che mi fa veramente stare bene. Leggervi, scrivervi e poi risponderci a vicenda è ormai una sorta di filosofia di vita a cui non voglio più rinunciare! 
Grazie, grazie, grazie e ancora grazie!



6 commenti:

  1. In bocca al lupo per tutto - e soprattutto per Harry Potter e la lettura in inglese che per me dovrebbero avere la precedenza! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice! Hai ragione, giuro che metterò questo proposito in cima agli altri. Spero di diventare brava come te:)

      Elimina
  2. Quanti bei propositi, Nik, ti auguro di riuscire a realizzarli tutti :-)

    RispondiElimina
  3. Ciao Nik, io sono Rachele e sono una bookblogger neofita.
    Ti ho scoperta grazie al blog Buona Lettura e ho deciso di unirmi ai tuoi lettori.
    Spero che tu riesca a realizzare tutti i propositi librosi di quest'anno!
    Anche io spero tanto di mantenere tutti i miei propositi, specialmente quello di concludere l'anno scolastico senza debiti.
    Se vuoi farmi visita, ti aspetto qui: https://libriexlibrisfiunt.blogspot.com/
    Ciao!

    RispondiElimina
  4. Bellissimi propositi!
    Ti auguro di portare a termine i tuoi libri, così come io mi auguro di continuare sempre a scrivere :-)
    E auguri anche per il resto.
    Ricorda Disney: se puoi sognarlo, puoi farlo!

    RispondiElimina

Hai pensieri che ti ronzano in testa? Questo è il posto giusto per scriverli!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...